Novità ed approfondimenti

Coppia di fatto: diritto al risarcimento dei danni per violazione degli obblighi familiari

 

Con la sentenza n. 15481/2013 della Corte di Cassazione, la giurisprudenza italiana conferma ancora una volta la direttiva che sta seguendo in materia di riconoscimento giuridico delle coppie di fatto., laddove per famiglia intende non solo quella basata sul matrimonio, ma anche l’unione di fatto.
Con la sentenza in commento, infatti, la Corte ha riconosciuto, alla convivente abbandonata dal compagno con il quale aveva generato un figlio, il diritto al risarcimento del danno per violazione degli obblighi familiari.
Ciò alla luce della rilevanza che sta acquistando nel nostro ordinamento la famiglia di fatto, non fondata sul contratto matrimoniale, ma su una libera scelta di convivenza, caratterizzata dalla stabilità e dalla solidarietà.
Il diritto al risarcimento, però, è vincolato alla sussistenza di una condizione, ovvero che venga leso un diritto rientrante nel novero dei diritti fondamentali della persona.