Novità ed approfondimenti

La rilevanza della convivenza prematrimoniale ai fini dell’addebito e del mantenimento

 

Con la sentenza n. 15486/2013, la Corte di Cassazione ha riconosciuto rilevanza giuridica, ai fini dell’addebitabilità della separazione e ai fini della determinazione dell’assegno di mantenimento, anche alla convivenza prematrimoniale.
In particolare, il periodo di convivenza prematrimoniale è rilevante in quanto si colloca, rispetto al matrimonio, come un periodo di convivenza continuativo.